Pulizia e manutenzione

Il gres porcellanato e la ceramica sono materiali molto duri, particolarmente resistenti agli agenti chimici, antigelivi e impermeabili. Ideali per la pavimentazione ed il rivestimento di ristoranti, aeroporti, scuole, ospedali, centri commerciali, e molto utilizzati anche nelle abitazioni private (cucine e bagni).

GRES PORCELLANATO

Il gres porcellanato è un materiale quasi completamente vetrificato, inassorbente e con alte caratteristiche tecniche di antigelività, resistenza agli urti, ai graffi e agli attacchi chimici.

Esistono varie finiture, in gran parte riconducibili a queste tipologie:

Gres Porcellanato Naturale

01

Caratteristiche tecniche del materiale:
è un prodotto ceramico a pasta compatta, che presenta una superficie non levigata. Essendo completamente inassorbente, non necessita di alcuna protezione antimacchia ma solo di un’adeguata manutenzione. Per una corretta pulizia dopo la posa è indispensabile effettuare un lavaggio acido. Nel caso di porcellanato metallizzato testare preventivamente la resistenza del materiale ai prodotti acidi.

✔ INTERNO ✔ ESTERNO ✔ PAVIMENTO ✔ RIVESTIMENTO

Gres Porcellanato Levigato

02

Caratteristiche tecniche del materiale:
il grès porcellanato può essere sottoposto a levigatura in fase di produzione ottenendo in questo modo la finitura “levigata”, caratterizzata da una particolare lucentezza a specchio. Questo tipo di lavorazione può rendere il materiale maggiormente “assorbente” e di conseguenza soggetto a macchie, si consiglia perciò di effettuare un trattamento antimacchia con prodotti a base solvente.

✔ INTERNO ✔ PAVIMENTO ✔ RIVESTIMENTO

Gres Porcellanato Strutturato

03

Caratteristiche tecniche del materiale:
il gres porcellanato strutturato presenta una superficie molto ruvida e opaca ed è particolarmente indicato per pavimentazioni esterne. Per una corretta pulizia dopo posa è indispensabile effettuare un lavaggio acido. Se posato all’interno si consiglia un trattamento protettivo antisporco che diminuisca la sporcabilità e aiuti nella manutenzione ordinaria.

✔ INTERNO ✔ ESTERNO ✔ PAVIMENTO ✔ RIVESTIMENTO

Gres Porcellanato Lappato

04

Caratteristiche tecniche del materiale:
il gres porcellanato lappato presenta una superficie liscia ma non completamente lucida e riflettente. Per una corretta pulizia dopo posa, è indispensabile effettuare un lavaggio acido testando preventivamente la resistenza del materiale. Nel caso in cui si constatasse la necessità di impartire la materiale una protezione antisporco-antimacchia si consiglia di contattare l’ufficio tecnico Fila.

✔ INTERNO ✔ ESTERNO ✔ PAVIMENTO ✔ RIVESTIMENTO

CERAMICHE

Esistono varie finiture, in gran parte riconducibili a queste tipologie:

Ceramica Smaltata

05

Caratteristiche tecniche del materiale:
è un tipo di ceramica che si ottiene con la tecnica della duplice cottura, una per il supporto e una per lo smalto. Lo smalto è uno strato “vetroso”, che conferisce colore, lucentezza, impermeabilità. Per queste sue caratteristiche, la ceramica smaltata trova molteplici impieghi in rivestimenti e pavimenti, soprattutto dove ci sia la necessità di un materiale inassorbente (bagni, docce, laboratori, ecc.). Sulla ceramica smaltata non si effettua alcun trattamento protettivo. Per una corretta pulizia dopo posa è indispensabile effettuare un lavaggio acido.

✔ INTERNO ✔ ESTERNO ✔ PAVIMENTO ✔ RIVESTIMENTO

Ceramica Craquelé

06

Caratteristiche tecniche del materiale:
è un tipo di ceramica smaltata che presenta dei micro cavilli superficiali realizzati appositamente come finitura estetica del materiale. Questa particolare lavorazione la rende sensibile agli acidi e soggetta ad assorbimento e quindi a macchiarsi. Per questo, dopo la posa si consiglia un trattamento antimacchia con prodotti a base solvente. Per la manutenzione ordinaria sono da evitare prodotti anticalcare perché potrebbero opacizzare la superficie.

✔ INTERNO ✔ PAVIMENTO ✔ RIVESTIMENTO